- 5
OMRON RS6 Sfigmomanometro da Polso [Importato dalla Germania]
23 Recensioni
OMRON RS6 Sfigmomanometro da Polso [Importato dalla Germania]
  • Il più sottile e il più silenzioso al mondo
  • Media delle ultime 3 misurazioni
  • Indicatore di ipertensione
  • Indicatore di aritmia
  • 90 misurazioni

Lo sfigmomanometro Omron RS6 è un apparecchio per la misurazione della pressione completamente automatico. La confezione che lo contiene è composta dall’apparecchio, il bracciale da indossare al polso, confortevole e morbido, due batterie del tipo “ministilo”, il manuale d’uso semplice ed essenziale e la garanzia. Una custodia da viaggio completa la dotazione, per portare il misuratore sempre con noi anche fuori casa. Omron RS6 è un apparecchio senza fronzoli, costruttivamente incentrato sulla semplicità e funzionalità che è ciò che serve a chi lo utilizza. L’azienda costruttrice propone il suo prodotto ad un prezzo interessante e accessibile.

Uso semplice e misurazioni affidabili

 L’utilità del misuratore di pressione Omron RS6, come tutti gli altri di questa categoria, consiste nel consentire a chiunque di tenere sotto controllo la propria pressione arteriosa, parametro importante per una valutazione medica e indicatore di potenziale rischio per la nostra salute quando è su livelli anomali. Questo significa che l’uso dello sfigmomanometro non può mai essere disgiunto da un controllo medico ma serve proprio per monitorare il proprio stato senza necessità di recarsi dal medico o in farmacia per la misurazione. Omron RS6 funziona secondo il principio dell’oscillometria per dare misurazioni attendibili non solo della pressione arteriosa ma anche delle pulsazioni cardiache.

L’Omron RS6 è dotato della tecnologia IntelliSense che consente un’assoluta semplicità d’uso, senza necessità di preimpostazione del livello di pressione; può, quindi, essere utilizzato da subito anche da chi non ha nessuna dimestichezza con la rilevazione di questo parametro. Naturalmente, lo sfigmomanometro è dedicato ad un uso prettamente domestico, non può essere usato per scopi professionali, anzi, sarebbe opportuno portarlo con se periodicamente in occasione delle visite mediche in modo da confrontare i valori misurati dal medico con quelli rilevati dal nostro misuratore.

- 5
OMRON RS6 Sfigmomanometro da Polso [Importato dalla Germania]
23 Recensioni
OMRON RS6 Sfigmomanometro da Polso [Importato dalla Germania]
  • Il più sottile e il più silenzioso al mondo
  • Media delle ultime 3 misurazioni
  • Indicatore di ipertensione
  • Indicatore di aritmia
  • 90 misurazioni

Modalità d’uso e consigli

 Come detto, lo sfigmomanometro Omron RS6 è di facile utilizzo, basta indossare al polso il bracciale fornito, accendere l’apparecchio e premere “Start”.  L’apparecchio inizierà la fase di gonfiaggio arrestandosi automaticamente al raggiungimento del livello necessario per una corretta misurazione. A questo punto inizia la fase di sgonfiaggio nel corso delle quale avviene la misurazione della pressione sistolica (la cosiddetta massima), delle pulsazioni cardiache e della pressione diastolica (la minima). Determinate queste misurazioni l’apparecchio completa lo sgonfiaggio ed è possibile rimuovere la fascia. Questa è dotata di una chiusura Velcro che permette il corretto adattamento alla misura del polso, in ogni caso adatta ad una persona adulta. Per la misurazione corretta della pressione la persona deve essere in condizione di riposo, non aver fatto sforzi almeno nei dieci minuti precedenti e stare con il braccio rilassato e poggiato su un piano. La misurazione può essere eseguita indifferentemente su un braccio o l’altro anche se il sinistro è preferibile. In caso di rilievo di pressione anomala, è consigliabile eseguire la misurazione anche sull’altro braccio per verificare che non vi siano differenze sostanziali.

Omron RS6
4.33 (86.67%) 3 votes
Sarebbe buona norma annotare le misurazioni sia di pressione che di pulsazioni con data e ora affinché il medico abbia un quadro preciso e attendibile su cui ragionare.  Un’alterazione della pressione può essere, entro certi limiti, non indicativa di alcunché di patologico ma richiede un controllo a tempi più ravvicinati e, se confermata, deve assolutamente essere portata all’attenzione del medico che è la figura professionale esclusivamente deputata alla valutazione.  Costui darà le giuste indicazioni rispetto alla successiva frequenza di controllo della pressione.